Antinfiammatorio non steroideo fans

Mettete a mollo l’orzo per una notte intera, poi frullate fino a ridurre in grani molto piccoli.
Filtrate con una garza e strizzate per bene.
Potete usare l’orzo residuo per arricchire zuppe oppure per fare dei biscotti (ci sto ancora lavorando!).
Per aromatizzare il latte ho usato dei semi di anice, che ho fatto sobbollire con il latte di orzo dopo averlo filtrato, ma potete aggiungere praticamente qualsiasi tipo di semi, spezie, dolcificanti che volete.
Aggiungete un pizzico di sale e scuotete per bene la bottiglia di latte d’orzo.
Il latte d’orzo si conserva in frigorifero per 3 giorni al massimo.

Antinfiammatorio non steroideo fans

antinfiammatorio non steroideo fans

Media:

antinfiammatorio non steroideo fansantinfiammatorio non steroideo fansantinfiammatorio non steroideo fansantinfiammatorio non steroideo fansantinfiammatorio non steroideo fans

http://buy-steroids.org